Blog: http://Controcorrente.ilcannocchiale.it

W Carlo

 

Carlo Martello (? 689 - Quierzy 741), principe carolingio del regno franco d'Austrasia. Figlio illegittimo di Pipino di Héristal, maestro di palazzo durante il regno degli ultimi sovrani della dinastia merovingia, alla morte del padre (714) Carlo venne imprigionato dalla matrigna, ma nel 715 riuscì a fuggire e venne a sua volta proclamato maestro di palazzo. Dopo aver vinto una guerra contro il regno di Neustria, Carlo divenne il personaggio più potente del regno franco. Intraprese una serie di guerre contro gli alamanni, i bavari e i sassoni, ma il suo più importante successo militare fu la vittoria nella battaglia di Poitiers contro gli arabi di Spagna nel 732. L'esito del conflitto determinò l'arresto dell'avanzata dell'Islam, che aveva messo in allarme tutta la cristianità; nel 739 Carlo respinse una seconda invasione dei musulmani e tolse loro il possesso dei territori a nord dei Pirenei. Alla sua morte divise il principato tra i due figli Carlomanno e Pipino il Breve.

Pubblicato il 1/11/2003 alle 17.32 nella rubrica "Contropensiero".

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web